• Prodotti per bambini a Fano

    Olii, creme, saponi e alimenti per l’infanzia

    Dalla prima infanzia alla pubertà, prendersi cura del proprio bambino è un mestiere a tempo pieno, pieno di gioia, ma anche di preoccupazioni.
    Tra queste, quali sono i saponi, le medicine e i prodotti più adeguati da utilizzare per assicurare al proprio figlio la massima salute e igiene?
    Le proprietà benefiche delle erbe aiutano anche a mantenere la salute e la cura dei più piccoli. Nel catalogo dell’erboristeria l’Agrifoglionon poteva, infatti, mancare un’intera sezione dedicata ai prodotti per bambini a Fano. Questo perché i bambini hanno esigenze differenti dagli adulti: pelle più delicata, minore tolleranza alle sostanze chimiche… un sacco di fattori che richiedono cure e attenzioni specifiche, per evitare spiacevoli irritazioni o il sorgere di allergie.
    I prodotti per bambini di Fano, offerti dall’erboristeria l’Agrifoglio, sono prodotti naturali, privi di sostanze chimiche, studiati appositamente per la salute dei bambini. 

  • Olii, creme, saponi, oltre ad alimenti per bambini d’origine biologica controllata e repellenti o rimedi per punture di insetti, sono solo una parte dei prodotti per bambini a Fano, disponibili presso i negozi erboristici.
    I genitori possono recarsi presso i due punti vendita dell’erboristeria l’Agrifoglio (Corso Giacomo Matteotti, 6 - Via Tasso, 13) e usufruire della competenza e della professionalità del personale, pronto a consigliare i prodotti migliori per la salute del loro bambino, tutti di origine puramente naturale e senza sostanze chimiche aggiunte.
    Tra questi, è possibile trovare anche sciroppi, caramelle e trattamenti per i malesseri stagionali come leggere influenze e raffreddori, senza dover così ricorrere in maniera prematura e per malattie lievia medicinali sintetizzati chimicamente.
    Sapendo che ai bambini piace esplorare il mondo con i sapori, è disponibile una linea di detergenti e disinfettanti per la prima infanzia, creati con tensioattivi naturali e non tossici, così da garantire ai bambini “assaggi” dei propri giocattoli, ciucci e biberon privi di particelle di detersivo o sapone.